Riserva Naturale del Lago di Sibolla

Itinerario alla scoperta della Riserva Naturale del Lago di Sibolla

Il Lago di Sibolla pure essendo di piccole dimensioni con una superficie di circa 12.000 mq può senz’altro essere considerato comunque uno degli ambienti naturali di maggior pregio del nostro paese.
E’ situato in una conca tra i comuni di Altopascio e Chiesina Uzzanese nella quale confluiscono le acque meteoriche di una superficie di circa 1.400.000 mq; di questi circa 270.000 mq costituiscono l'invaso palustre vero e proprio, ricoperto dalla vegetazione igrofila e solcato da un fitto reticolo di fossi e canali.
La parte maggiore dell'area palustre è circondata da prati, incolti e campi tuttora coltivati; invece nelle parti sudorientale e orientale del bacino permangono ancora aree boscate con caratteristiche igrofile e mesoxerofile a prevalenza di Roverella e Pino marittimo.
L'alimentazione idrica del Sibolla è quasi del tutto di origine "endogena", dato che la conca palustre è pressoché priva di immissari permanenti e significativi. E' presente un unico emissario, il Fosso Sibolla, che va a confluire nel Padule di Fucecchio.

L’area protetta del Lago di Sibolla
La Riserva Naturale del Lago di Sibolla ha una superficie di circa 60 ettari ed è interamente situata nel Comune di Altopascio. La Provincia di Lucca gestisce direttamente la Riserva, avvalendosi di un Comitato Tecnico e di un Comitato Scientifico nominato su indicazione delle Università degli Studi di Pisa e Firenze. Il Regolamento della Riserva Naturale opera tramite vincoli e prescrizioni sugli assetti edilizi, urbanistici e infrastrutturali, sull’uso delle risorse e la difesa del suolo, nonché tramite direttive di tutela e valorizzazione dei valori ambientali, naturalistici e scientifici dell’area. In particolare sono vietate; l’edificazione di nuove costruzioni; le utilizzazioni agricole, di allevamento e di pascolo diverse da quelle di tipo tradizionale; la caccia e la pesca; la raccolta ed asportazione di torba e sfagni; l’introduzione e l’impiego di qualsiasi mezzo di alterazione dei cicli biogeochimici; la navigazione a motore; qualsiasi operazione che possa influire sugli apporti idrici superficiali e sotterranei.
Il Lago di Sibolla è stato anche censito come 'biotopo di rilevante interesse vegetazionale meritevole di conservazione’ da parte della Società Botanica Italiana (1971) e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (1972).

Per informazioni e visite guidate
Il lago di Sibolla dista circa 10 km dal nostro albergo e in parte il percorso di arrivo può essere fatto utilizzando la via francigena.

Per visite  0573/84540

Galleria foto

Prenota adesso il tuo soggiorno a Fucecchio sulle colline di Empoli.

A pochi chilometri da Lucca, Pisa, Firenze, Pistoia e Montecatini Terme.
Offerte speciali

Offerte speciali disponibili
Vedi le nostre offerte

Cerca tra le nostre offerte speciali e pacchetti benessere.
OFFERTE SPECIALI
Centro benessere Aquamor con bagno turco, sauna e idromassaggio
Offerte speciali

CHAT ONLINE e prenota alla migliore tariffa disponibile con prenotazione immediata.

Chiudi e non mostrare più
TOP